Backindietro

  • 1

    Soluzioni web progettate su misura

    Un sito web su misura è basato su specifiche richieste ed è concepito, ideato e studiato in ogni minimo dettaglio. Il progetto di un sito web è un delicato connubio tra creatività e tecnologia. Una buona veste grafica deve essere realizzata sempre attraverso l'uso delle regole di navigabilità, usabilità, funzionalità, web marketing e accessibilità. Il sito web è un'importante vetrina e rappresenta l'immagine aziendale online. Solo un sito web realizzato ad arte viene visitato, letto e capito, trasformandosi in uno strumento formidabile per aumentare il numero di visite e contatti e per attirare nuovi clienti. Un sito web capace di generare un significativo ritorno dell’investimento non nasce per caso. E' frutto di un’accurata progettazione che passa attraverso l'ascolto, l'individuazione di specifiche esigenze, l’analisi del mercato e del target di riferimento. Ma il lavoro non finisce qui. Dopo essere stato creato e messo in rete il sito deve essere costantemente monitorato.
    Come costruire un sito web?

    Soluzioni progettate su misura
  • 2

    Cross browser

    Prima di partire con l'attività di monitoraggio di una pagina internet, conviene "testarla" sui browser (Explorer, Firefox, Chrome ecc.) e sui dispositivi mobili. Bisogna assicurarsi che essa sia cross-browser e cross-device. Una sito web si dice cross-browser quando il suo aspetto ed il suo funzionamento non mutano al cambiare del software di navigazione utilizzato dall'utente.

    Cross Browser
  • 3

    Cross device

    Una sito web si dice cross-device quando è compatibile con diversi dispositivi e cioè quando può essere visualizzato non solo mediante i classici computer ma anche attraverso smartphone, tablet, SmartTv, console di gioco, ecc. In realtà in questo caso sarebbe più corretto parlare, piuttosto che di sito, di design o template responsive. La responsività non interessa infatti la sostanza ma la forma: si tratta di un "vestito" che svela, nasconde e sposta i vari elementi che compongono la pagina in base al dispositivo dal quale viene visualizzato.

    Cross Device
  • 4

    SEO e
    SEM ...

    Posizionamento organico

    Una corretta attività SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing) permette di aumentare il numero di visitatori che da un motore di ricerca vengono dirottati sul proprio sito web e dunque di acquisire nuovi clienti e partners.

    Posizionamento organico
  • 5

    Attività SEO

    La SEO comprende tutte quelle attività messe in atto da un professionista dei motori di ricerca allo scopo di migliorare il posizionamento delle pagine di un sito web sulle pagine dei risultati organici (anche detti risultati naturali) restituite dai motori di ricerca in corrispondenza delle parole chiave ritenute più strategiche. Il professionista che si occupa di Search Engine Optimization viene indicato con il termine di SEO Specialist o specialista SEO e le sue attività si concentrano principalmente su fattori di posizionamento "on-site", cioè elementi riguardanti l'ottimizzazione dell’architettura di un sito, delle sue singole pagine e di tutti gli elementi di contenuto che lo compongono. Il servizio di ottimizzazione di un sito web non si esaurisce normalmente nel breve termine, ma necessita di supporto periodico SEO.

    seo
  • 6

    Attività SEM

    Il SEM indica l’insieme delle attività di web marketing svolte per incrementare la visibilità e la rintracciabilità di un sito web attraverso i motori di ricerca. Tale disciplina si occupa non solo di attuare diverse strategie di Web Marketing per raggiungere obiettivi in termini di reperibilità di un sito internet sui motori di ricerca, ma anche di valutare i ritorni delle singole azioni con appositi strumenti di web analysis. Il professionista che si occupa di Search Engine Marketing viene indicato col termine SEM Specialist o specialista SEM e le sue mansioni principali si focalizzano sui fattori di posizionamento "off-site", cioè elementi esterni al sito ma che su di esso hanno un effetto diretto. Si occupa anche di pianificare e gestire campagne Pay per Click, di incrementare la link popularity attuando strategie di link building e di valutare i ritorni delle azioni intraprese tramite appositi strumenti di analisi.

    sem
  • 8

    Integrazione coi Social network

    Nell’era del web 2.0 non un buon sito aziendale deve essere integrato con presenze sui Social network. Il Social business che si concretizza attraverso i Social permette attività innovative, semplici e dirette al consumatore.

    I vantaggi sono molteplici:

    elenco puntatoEntrare in contatto diretto con il target giusto. Un buon sito web ha la forza di rappresentare l'immagine e l'attività di un'azienda. Ma per entrare in contatto diretto con il cliente i Social network possono essere la migliore soluzione.

    elenco puntatoAgevolare il passaparola online. Solo la comunicazione sui Social network mette le aziende in condizione di dialogare con una gran quantità di soggetti in modo virale. Gli utenti che diventano "fan" di un’azienda sui Social mettono al corrente la propria cerchia di amici sulle attività aziendali e ne moltiplicano l’esposizione attraverso l'effetto catena dei like e delle condivisioni.

    elenco puntatoSfruttare nuove piattaforme. Un Social network come Facebook, la piattaforma più trafficata al mondo dopo Google ma con tempi di permanenza cinque volte superiori alla capolista, è fonte inesauribile di potenziali clienti. Collegare al sito web aziendale una pagina Facebook è dunque fondamentale.

    elenco puntatoUsare più Social network. Ogni Social network ha potenzialità differenti e può essere complementare ad un altro. Le aziende possono pubblicare video su YouTube per illustrare o guidare all’uso di un prodotto o per raccontare la storia di un’azienda; postare link di ogni genere su Twitter per aggiornare i propri clienti; pubblicizzare un prodotto a tutti i fan della propria azienda su Facebook. Un uso metodico dei Social permette di concretizzare una strategia comunicativa integrata con al centro l'interazione tra gli utenti.

    elenco puntatoAdottare strategie di Social SEO. La classica strategia SEO (Search Engine Optimizzation) si può estendere ai Social network. I Social sono buoni spazi per affermare la propria autorevolezza attraverso la pratica del link building. Il link building è una strategia che consiste nel riuscire ad ottenere dei link inseriti su altri siti che puntano al proprio. E' un modo per sembrare autorevoli agli occhi dei motori di ricerca i quali, notando che ci sono siti che parlano di noi e del nostro sito, lo premieranno posizionandolo più in alto. E' bene sottolineare che il link building non deve essere una pratica improvvisata. Se non si seguono regole precise, si corre il rischio di essere penalizzati dai motori stessi.

    elenco puntatodeve riferirsi alla presenza sul web e non replicare il payoff (su carta "la Coop sei tu", ma online è "la spesa che non pesa");

    elenco puntatoandrebbe bene anche per i nostri concorrenti? se sì, buttate via tutto e ricominciate;

    elenco puntatoscrivere una tagline per il sito di un'azienda B2C è difficile, ma scriverne una per un'azienda B2B è difficilissimo;

    elenco puntatola tagline vi farebbe fermare o passare oltre? Pensate alla home come allo stand di una fiera affollata;

    elenco puntatolavorare con mappe concettuali, liste di parole chiave, vocabolari di sinonimi e contrari, brainstorming con colleghi.

    Implemento social network

Perchè quando diventiamo tutti uguali diventa solo una questione di prezzo!
What Studio facciamo la differenza.

Privacy Policy | Cookie Policy

Chiudi
^
INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.